Il mio passato (Alda Merini)

Spesso ripeto sottovoce
che si deve vivere di ricordi solo
quando mi sono rimasti pochi giorni.
Quello che e’ passato
e’ come se non ci fosse mai stato.
Il passato e’ un laccio che
stringe la gola alla mia mente
e toglie energie per affrontare il mio presente.
Il passato e’ solo fumo
di chi non ha vissuto.
Quello che ho gia’ visto
non conta piu’ niente.
Il passato ed il futuro
non sono realta’ ma solo effimere illusioni.
Devo liberarmi del tempo
e vivere il presente giacche’ non esiste altro tempo
che questo meraviglioso istante.


2 commenti:

rosy ha detto...

Non è vero quello che dice Alda Merini...con tutto il rispetto...la vita, sono solo e sempre attimi e tutti questi attimi ci parlano del nostro passato del presente e ci proiettano nel futuro...attimi solo attimi..ecco quello che siamo...quando avrò finito di scrivere questo commento il tutto farà parte già del passato...e quando tu lo leggerai, riprenderà vita..e te sarà il presente...non so se mi sono spiegata bene!

ilaria ha detto...

Certo che ho capito ma vedi forse lei si riferiva al fatto che spesso ripensare al passato non ci fa vivere bene il presente.Credo che tutti cmq abbiamo bei ricordi passati(anche brutti)che magari ci hanno insegnato qualcosa e guardare con maggiore fiducia al futuro.Grazie del passaggio!!!!

 
Layout by Blografando Image wakoo