Corpo di donna (Pablo Neruda)

Corpo di donna, bianche colline, cosce bianche,
tu rassomigli al mondo
nel tuo atteggiamento d'abbandono.
Il mio corpo di contadino selvaggio ti scava
e fa saltare il figlio dal fondo della terra.
Sono stato solo come una galleria.
Da me fuggivano gli uccelli
e in me la notte entrava,
con la sua invasione possente.
Per sopravvivermi tì ho forgiata come un'arma,
come una freccia al mio arco,
come una pietra nella mia fionda.
Ma cade l'ora della vendetta, e ti amo.
Corpo di pelle, di muschio, di latte avido e fermo.
Ah le coppe del petto! Ah gli occhi dell'assenza!
Ah la rosa del pube! Ah la tua voce lenta e triste!
Corpo dì donna mia, persisterò nella tua grazia.
La mia sete, la mia ansia senza limite, la mia strada indecisa!
Oscuri fiumi dove la sete eterna continua,
e la fatica continua, e il dolore infinito.

9 commenti:

la signora in rosso ha detto...

hai scelto una poesia..forte e intensa.
Tanti auguri mia cara, un abbraccio

stella ha detto...

Poesia molto attinente...

Un bacione,cara Ilaria.

Lorenzo ha detto...

cia Ilaria

lore ha detto...

se ti va...
http://spizzichi.blogspot.com/2009/02/cuerpo-de-mujer.html

buonissima giornata

pasticcino ha detto...

ahhh.... splendida poesia

l'uomo che crede di possederci e che poi diventa nostro schiavo....


felice 8 marzo...

Luciano ha detto...

Pasticcino perchè dovremmo essere schiavi ... non sarebbe meglio un mondo senza schiavi e schiave?
Ciao un saluto
Anche a te splendida Ilaria

pasticcino ha detto...

scusa Ilaria vorrei rispondere a Luciano:

intendevo schiavo d'amore e il commento era riferito solo alla poesia dove lui dice: Ma cade l'ora della vendetta, e ti amo.
nel senso che nessuno sarà mai padrone di nessuno quando si ama....
è lui che ad un certo punto si è sentito schiavo dell'amore.... non lei che lo trattava da schiavo...


un abbraccio

ilaria ha detto...

Pasticcino tranquilla io avevo gia' capito cosa tu volessi dire...un bacio :)

Luciano ha detto...

Ok "Pasticcino"
avevo mal compreso il senso del tuo breve commento.
Ciao Pasticcino.
Ciao Ilaria.

 
Layout by Blografando Image wakoo