Ho sbagliato vita (Juan Vicente Piqueras)

Ho sbagliato vita
e quella che conduco

è scritta da nessuno
in una lingua che io non capisco.
Chiudo il libro e gli occhi,
per non veder la luce
di quel che mi è negato.

Come chi sbaglia treno
in un libro diverso

ho sbagliato la vita
e non so dove mi conduce
questa teoria di errori

3 commenti:

la signora in rosso ha detto...

Azzera tutto e ricomincia....L'unica possibilità che abbiamo. Sbagliare è umano, perseverare è diabolico!

Un abbraccio

Paolo D'Alonzo ha detto...

Ciao piccola mamma,
che dire...la mia stessa sensazione e lo sai bene tu leggendomi.
Posso dirti banalmente che la gomma non esiste, ma la matita continua a scrivere e può sempre deviare la propria traiettoria in base ai nostri desideri o anche impazzire e far si che siano gli altri ad intrecciare i loro tratti con i nostri e formare di nuovi colori, può succedere tutto...non ci resta che sperare e farci forza.
Un bacione dolce piccola mamma
Paolo

stella ha detto...

Quoto Paolo, mi piace la sua metafora: gomma e matita.

 
Layout by Blografando Image wakoo