Vedessi com’è grande il pensiero del mare (Alda Merini)

Vedessi com’è grande il pensiero del mare
dove il mio dolce amore oggi è andato a pescare
vedessi com’è grande la vela del pensiero
eppure sono sola come un vecchio mistero
vedessi che coralli ci sono in fondo al mare
e lui non mi ha pescato perché doveva andare
vedessi come piango un pianto universale
un amore così bello non doveva far male.

24 commenti:

Gio ha detto...

Le reciti queste poesie?

achab ha detto...

Ciao Bentornata,e auguri,grande poesia e grande Alda Merini.
Buona serata,un bacio.

la signora in rosso ha detto...

finalmente! la Merini e te che accoppiata! Buon inizio d'anno

Tomaso ha detto...

Cara Ilaria come vedi non mi sono dimenticato di te e delle tue poesie, è stato solo queste feste che mi hanno preso in un mode che avrei voluto essere dappertutto, ma purtroppo non è stato cosi.
Un grande abbraccio con affetto da questo vecchietto che qualche volta perde i colpi:)
Tomaso

minervabianca ha detto...

Meravigliosa poesia...e meraviglioso blog
Complimenti...ti linko subito

minervabianca ha detto...

Meravigliosa questa poesia di Alda Merini..."un amore così grande non doveva far mala"...purtroppo gli amori più grandi sono sempre i più travagliati e forse è questo che alla fine li rende tanto belli
Se non ti dispiace ti linko.
A presto

Luciano ha detto...

Ciao sono qui per invitarTi alla mia festa di compleanno sarà un piacere per me riceverTi ... non è necessario che Tu venga con un vestito bello...

Giovanni Greco ha detto...

Bella...

AleTheElf ha detto...

Ciao!Ho trovato casualmente il tuo sito di poesie ed è stato amore a prima vista,complimenti!Mi farebbe piacere se lo iscrivessi nella mia top100 elfica. Un saluto e a presto,Ale
http://durin76.mastertop100.net

CONFEZIONI BOOTIS ha detto...

Ciao,vuoi fare uno scambio link?
Saluti
Giacomo

CONFEZIONI BOOTIS ha detto...

Ciao,vuoi fare uno scambio link?
Saluti
Giacomo

UIFPW08 ha detto...

Vedessi come non riesco a volare
vedessi come son poche le emozioni
che non riesco a sognare
vedessi come riesco ancora a piangere senza parole.

)ario ha detto...

Giravo in cerca di parole da recitare a lei, e sono capitato sul tuo sito. "Prendi il mio cuore e portalo lontano" di Saffo e' perfetta.

Grazie per la condivisione.

Dario

Té la mà Maria - Reus ha detto...

explendit blog, congratulations
regard from Reus Catalonia
thank you

UIFPW08 ha detto...

Vorrei vederti sognare, voreei vederti volare, come vola la primavera sui tuoi occhi che non mi stanco di guardare.
AVMpress

UIFPW08 ha detto...

Sempre un sorriso troverò tra tuoi sguardi, perchè saranno cooperti da un'emozione senza fine

☆ღ )O(Claudia)O( ღ☆ ha detto...

Quanta bellezza nel tuo blog!! Sei un anima nobile... Mi aggiungo fra i tui sostenitori con immenso piacere!!
A presto...

Ardelle ha detto...

toccante, una poesia che illumina

UIFPW08 ha detto...

ILA dove sei?

Roberta ha detto...

Non doveva far male perchè non doveva essere amore. Ma se è amore, è amore che fa piangere

Giovanni Greco ha detto...

Ciao! Volevo comunicarti un cambio di indirizzo del mio blog denominato [Re]write di Giovanni Greco.
Qualora avessi ancora inserito nello scambio link, da noi concordato, il vecchio indirizzo: http://www.giovannigreco.eu/dblog
Ti prego di cambiarlo semplicemente in http://www.giovannigreco.eu praticamente togliendo la parte finale /dblog.
Grazie e a presto

azzurra ha detto...

Ma ciaoooooooo!
:)
rospyyyyyy!
che bello leggerti!!!!!!!!!!
....
:)
smakkkkkkkkkkkkkkkk
e torna presto
azzurra tua

vincenzo piccolo ha detto...

Un amore fa male a chi rimane con quell'amore tra le mani e può solo accontentarsi di essere stato in grado di amare così tanto da provarne dolore...

vincenzo piccolo ha detto...

Un amore fa male a chi rimane con quell'amore tra le mani e può solo accontentarsi di essere stato in grado di amare così tanto da provarne dolore...

 
Layout by Blografando Image wakoo