Vado sognando sentieri (Antonio Machado)

Vado sognando sentieri
della sera. Le dorate
colline, i pini verdi,
la polvere sulle querce!...
Il sentiero dove va?
Vado cantando, viandante
che intanto fa il suo cammino
– Ecco scendere la sera –,
“Nel cuore mi doleva
la spina di una passione;
un giorno la strappai via:
non mi sento più il cuore”.
La campagna, scura e muta,
resta assorta a meditare
un attimo. Nel pioppeto
sul fiume soffia il vento.
La sera diventa buia;
e il sentiero dalla bianca
serpentina che sbiadisce
offuscandosi scompare.
Torna il mio canto a penare:
“Pungente spina dorata,
come vorrei sentire
che mi trafiggi il cuore”.

8 commenti:

Pupottina ha detto...

che bella foto! che belle parole!
tu sì che sei esperta di poesie...

Pupottina ha detto...

mi dispiace quello che mi hai scritto di te nel commento del 18... spero che il natale sistemi ogni cosa ed iniziato bene il nuovo anno, spero che tutto proceda per il meglio...
buon weekend

Kikka.... ha detto...

Molto bella Ily, buon fine settimana....Baci, Kikka

stella ha detto...

Sempre belle poesie!

freespiritman ha detto...

Un felice e sereno Natale, a te e a tutti i tuoi cari.
Un abbraccio
Free

Pino Amoruso ha detto...

Bella la poesia e bella la foto. Complimenti per la scelta...
Buona domenica ;)

Peppe ha detto...

Ciao la bellissima, meno male che ci stai qui tu a donarci parole dolci!

ilaria ha detto...

Pupottina grazie..la vita prima o poi ti da quello che ti toglie spero...
Grazie Kikka anche a te!!!!
Stella grazie!!!!
freespiritman anche a te caro grazie!!!!
Pino metto solo poesie che sento mie...
Peppe e meno male che ci sei te con la tua gentilezza e cavalleria sempre!!!!

 
Layout by Blografando Image wakoo