Ma tu non ci sei (Baldo Bruno)

Ricordo il giorno in cui ti baciai
il mar in piedi a veder le stelle
...quelle labbra d'amor tremanti
aggrappate ai miei respiri
e candida delle silenziose tue lacrime
quante volte la rugiada ho sfiorato
io...che non t'ho saputo amar...
ricordo ancor l'ammirevole chimera
in volo di quei petali d'un fior
tra le tue mani per contar s'io t'amassi
ma non t'ho saputo amar
...e quegli occhi ardenti su di me posati
che come l'ombra ho fuggito d'un tramonto
...credevo che m'avresti odiato
no...tu mi amavi
ed io non sono salito sul tuo pegaso sogno
...ci sono tante cose or che vorrei dirti
dolci le parole che t'aspettavi da me
or queste senza più limiti
mentre il mio battito siede accanto alla nebbia
...ma tu non ci sei
sei salita sul tuo nero arcobaleno
lasciandomi gli altri colori

2 commenti:

Martin ha detto...

Ciao Ilaria, guardando la tua foto mi sembri cambiata parecchio...

ilaria ha detto...

ahhhhhhhhhhh Martin be ...non la vorrei mettere piu' una foto mia e con questa be...faccio pure bella figura:D

 
Layout by Blografando Image wakoo