Tutto e' pronto (Juan Vicente Piqueras)

“Tutto è pronto: il mare, l’atlante, l’aria.
Mi manca solo il quando
un diario di bordo, il dove, le carte
di navigazione, venti a favore
il coraggio e qualcuno che mi ami
come non so amarmi io”

10 commenti:

Duca Nero ha detto...

Nulla è pronto
Ma forse è il momento
di andare
Forse nel Mare
o dentro di esso
potrò ritrovare
il Silenzio

ilaria ha detto...

Roberto credo che invece ci sia un tempo per tutto anche per le scelte dolorose e tu mi capisci lo so...:)

Peppe ha detto...

Alla fine la spunterai!

amatamari ha detto...

Bella poesia, davvero.
Grazie

:-)

stella ha detto...

C'è tempo per tutto,se lo sappiamo usare!

ilpoeta ha detto...

Bellissima poesia...complimenti per la scelta!

Bisogna saper scegliere il momento giusto e se necessario aspettare e non aver fretta...

Buona domenica

Tomaso ha detto...

Breve ma molto bella.
A presto cara Ilaria,
un forte abbraccio!

Maurizio ha detto...

Qualsiasi amore non avrà senso se noi stessi non riusciremo ad amarci...

ilaria ha detto...

Maurizio lo sto imparando a mie spese:)

NATAKARLA ha detto...

Cara Ilaria, la poesia di Juan che hai postato è solo un frammento: ne manca la parte iniziale e quella finale, particolarmente intensa.
Anche "Quegli oggetti toccati dalle tue mani" è un frammento, mentre l'altra che hai inserito "Ho sbagliato vita", è completa, ma in realtà ha il titolo "POESIA CHE E' ALTRO".
Probabilmente questa tua è una scelta consapevole di inserire solo frammenti o comunque solo poesie brevi. Io credo che per gli autori nuovi, di cui tutto il loro mondo è ancora da scoprire, sia mutilante del loro pensiero e lo rende - comunque - poco completo, come se tu lo ascoltassi leggere e lo zittissi.
Solo un parere.
Carla

 
Layout by Blografando Image wakoo