Come posso amare

Ho freddo dei tuoi ricordi

non capisco più nulla.

Vinco la monotonia su di te

ma non ci sei.

Continuo a vedere le mani vuote

a guardarti in un foto indimenticabile bella,

come posso in questo tramonto gestire i miei sentimenti

come posso conoscerti se non ti conosco

se non ho le tue labbra da baciare

perché continuo a sognarti quando ciò non è

come posso amare

6 commenti:

Pupottina ha detto...

rispondo: ciao cara Ilaria.
certo che ci sei fra i miei lettori... io vedo fra i miei la foto del tuo profilo...
lo so. anche io impazzisco con questi gadget.... ed il computer, nonostante il blog e il lavoro, resta il mio nemico numero uno...

Pupottina ha detto...

questa poesia è molto bella e rende il senso dell'assenza dell'amore e della sofferenza che si prova nel perdere colui cui si tiene........

Tomaso ha detto...

Eccomi ritornato per poter commentare le tue belle poesie.
Tante volte leggendo le tue poesie, mi domando! Ilaria sarà veramente senza amore? oppure è al contrario!
Mia cara un abbraccio forte forte...

azzurra ha detto...

Ciao!
sono passata per la sciarti un salutone...ho sempre meno tempo...
smakkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkk

ilaria ha detto...

Maurizio mamma che bella...grazie:)

pasticcino ha detto...

Bravo Maurizio,
sempre molto sentite
molto profonde
molto vere le tue poesie




un bacio a te e a Ilaria

 
Layout by Blografando Image wakoo