Anche se ho perduto forse per sempre la donna che amo (Paulo Coelho)

Anche se ho perduto forse per sempre
la donna che amo,
devo sforzarmi di vivere tutte
le grazie che Dio mi ha concesso oggi.
Le grazie non si possono risparmiare.
Non esiste una banca dove io possa depositarle,
per utilizzarle quando sarò di nuovo in pace con me stesso.
Se non userò queste benedizioni,
le perderò irrimediabilmente.
Dio sa che noi siamo gli artisti della vita.
Un giorno, ci dà un mazuolo per scolpire;
un altro, i pennelli e i colori per dipingere un quadro,
oppure la carta e una penna per scrivere.
Ma non potrò mai impegare il mazzuolo per le tele
o il pennello per le sculture.
Dunque, sebbene sia difficile,
devo accettare
le piccole benediazioni dell’oggi,
che mi sembrano maledizioni,
perchè io sto soffrendo
e la giornata è davvero splendida,
con il sole che brilla
e i bambini che cantano per la strada…

8 commenti:

mimosa ha detto...

NN essere triste,nn sai dove la vita ti porta con leggerezza.
pevelyn@email.it

Angelo azzurro ha detto...

Il blog è stupendo! Complimenti per la scelta e che dire delle parole di coelho...toccano il cuore, semplicemente.

miky ha detto...

bello questo nuovo look del tuo blog, buona domenica

la signora in rosso ha detto...

come vedi le sensazioni di Coelho, sono le stesse che tutti gli esseri umani provano quando perdono un amore...anche le risposte sono le stesse...pertanto guardiamo avanti...mia cara amica

achab ha detto...

bello anche il tuo di blog ciaoooooooooooo.

epifasi ha detto...

ciao mi sono creato l'account google solo per risponderti, grazie mille per il tuo complimento :) anche il tuo blog è bello ciao.
epifasi

Martin ha detto...

Questa veste grafica è molto più accattivante,mi piace di più della precedente. Ciao, Martin

azzurra ha detto...

parole stupende e tanta saggezza!

 
Layout by Blografando Image wakoo