Basta alla violenza sulle donne

Quando si scrive delle donne
bisogna intingere la penna nell'arcobaleno
e asciugare la pagina
con la polvere delle ali delle farfalle.
(D. Diderot)
Ma chi paga per i peccati dell'uomo?

10 commenti:

Pupottina ha detto...

povere noi in che mondo siamo capitate!!!
con la poesia va bene.... ma purtroppo ci concedono a mala pena quella...

Pupottina ha detto...

... perché i fatti di cronaca dicono altro...

laveritàdaisy88.blogspot.com ha detto...

scusame tanto grazie di quello che hay scrito ,io in prima persona sono stata pichiada e maltratata sono andata ha finire in ospedale ,mio ex marito anzi il padre di mia figlia ,la unica persona in cui mi podevo fidare mi ha tradito ma non con una donna,ma pichiandomi solo per motivi economici ,ero piu contenta si mi pichiava per un tradimento ma solo perche io no trovavo lavoro mi ha masacrata , adeso lo oddio non lo posso vedere è pure purtroppo lo deeeeeeeeeeeeevo vedere mi dispiace racontare queste brutte cose mi viene di piangere ricordando il pasato cia cara

ilaria ha detto...

Mi dispiace Daisy...purtroppo certi uomini sono cosi vigliacchi che se la prendono con chi non puo' fisicamente difendersi...un'abbraccio cara...:)

ilpoeta ha detto...

Trovare la forza e il coraggio di denunciare ogni tipo di violenza, soprattutto tra le mura domestiche, è un passo importante affinchè le cose cambino...

Buona giornata

Duca Nero ha detto...

Nulla c'è di più vile che usare violenza contro chi è più debole.
Chi arriva a ciò non è degno di essere chiamato uomo.
E nemmeno animale.

amatamari ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
amatamari ha detto...

Quando smetteremo di giustificare, di comprendere, di tollerare, quando non penseremo con sollievo "a me non sarebbe mai toccato", quando capiremo che la solidarietà femminile è una delle realtà più preziose, quando cresceremo i nostri figli non come maschi ma come uomini, quando saremo fiere di essere donne, quando non accetteremo più di essere condannate al dolore, quando l'essere donna non sarà una aggravante o una colpa, quando la madre non sarà la rivale della figlia, quando ci sentiremo complete e belle anche senza il consenso del maschio, quando saremo stanche di soffrire, quando dio sarà dea, allora i peccati dell'uomo inizieranno ad essere pagati.

azzurra ha detto...

.......................
è stato detto di tutto di più....
ciao ilaria.....

Luigi ha detto...

Già ! (giusta domanda !) Chi paga per i peccati dell' uomo ? :) Ciao !

 
Layout by Blografando Image wakoo